Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.laboratoriodistile.it/home/wp-content/themes/mariana-handmade/includes/lists.php on line 422
Top a collo morbido 1A - Burda Easy Estate 2019 - Laboratorio di Stile
Top a collo morbido 1A – Burda Easy Estate 2019

Top a collo morbido 1A – Burda Easy Estate 2019

In questo post vi mostro il top a collo morbido 1A che ho realizzato seguendo il tutorial di Burda Easy Estate 2019.

Si tratta del Burda Easy della scorsa estate che non trovate più in edicola ma che potete comprare direttamente sul sito di Burda a questo link.

Burda Easy Estate 2019

All’interno della rivista trovate il cartamodello per realizzare il progetto che a differenza della rivista Burda Style su Burda Easy è già su carta velina che quindi potete tagliare direttamente senza doverla copiare.

Burda propone questo modello in 3 versioni:

  • Shirt con maniche corte modello 1B
  • Shirt con maniche tre-quarti modello 1C
  • Top 1A (che è quello che ho realizzato io)
Top a collo morbido 1A - Burda Easy Estate 2019

Ho utilizzato una stoffa molto leggera che ricorda il raso (ma in realtà è poliestere) e non ho utilizzato lo sbieco perchè purtroppo in quel momento non ce l’avevo in casa. Se ce l’avete vi consiglio assolutamente di utilizzarlo negli incavi delle maniche perchè saranno sicuramente rifiniti meglio.

Il top a collo morbido 1A è’ un progetto che vi consiglio perchè è veloce e il risultato finale è molto bello. Mi immagino già questo top indossato in una bella serata estiva con dei pantaloni eleganti e i tacchi.

OCCORRENTE:

  • stoffa raso, seta o comunque una stoffa leggera
  • cartamodello top 1A Burda Easy Estate 2019
  • forbice per stoffa
  • forbice per carta
  • macchina da cucire
  • sbieco
  • spilli
  • gesso da sarta

TUTORIAL:

  • con la forbice per carta ho tagliato il cartamodello dalla rivista in base alle mie misure (io sono una 42)
  • con gli spilli ho posizionato il cartamodello sulla stoffa, ho tracciato la sagoma con il gesso e con la forbice per tessuto ho tagliato il cartamodello lasciando circa 1,5 cm ai margini per le cuciture
  • ho cucito verso l’interno lo scollo della parte anteriore del top
  • ho posizionato dritto contro dritto le parti anteriore e posteriore del top e ho cucito insieme prima le parti delle spalle e poi i laterali
  • infine ho rifinito le maniche a punto dritto, la parte posteriore dello scollo e ho fatto l’orlo
Top a collo morbido 1A - Burda Easy Estate 2019

Ovviamente ve l’ho spiegato a grandi linee, nella rivista Burda Easy trovate il tutorial dettagliato.

Top a collo morbido 1A - Burda Easy Estate 2019
Top a collo morbido 1A - Burda Easy Estate 2019

Spero che il top a collo morbido 1A vi sia piaciuto, se volete vedere gli altri progetti di cucito che ho realizzato seguendo i tutorial di Burda cliccate qui e andrete direttamente alla playlist.

Mi raccomando non dimenticate di seguirmi anche sui social e di iscrivervi al mio canale YouTube, ecco tutti i miei contatti:

Francesca

2 Comments

  • Laura Dall’Acqua
    13 Luglio 2020 10:20

    Ciao!
    Mi piace un sacco il tuo sito! Soprattutto perché rispecchia le tue passioni con semplicità.
    Hai anche una bella linea e le cose che realizzi ti donano molto.
    Se non ho capito male, sei delle parti di Biella: sapresti consigliarmi qualche negozio per acquistare stoffe? Mi piacerebbe trovare qualche fantasia originale (io abito tra Novara a Vercelli).
    Aspetto anche aggiornamenti sul vintage… ho visto qualche post su Torino: sono curiosa perché in zona da me non credo ci sia molto e spulciando in rete trovo solo cose a Milano …chissà perché non mi è venuto in mente Torino?
    Grazie!

    • admin
      15 Luglio 2020 19:22

      Ciao Laura innanzitutto grazie mille.
      Certo, ti posso consigliare il negozio di stoffe Saglietti che si trova a Prato Sesia in provincia di Novara è quello in cui vado sempre io.
      Sul vintage usciranno nuovi post a breve ma se vuoi seguirmi su Instagram il mio profilo si chiama @laboratoriodistile e mostro del vintage ogni giorno.

Leave a Reply