Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.laboratoriodistile.it/home/wp-content/themes/mariana-handmade/includes/lists.php on line 422
5 consigli per vestire vintage senza sembrare una nonna! - Laboratorio di Stile
5 consigli per vestire vintage senza sembrare una nonna!

5 consigli per vestire vintage senza sembrare una nonna!

Vorresti vestire vintage ma non sai da dove iniziare? in questo post ti do 5 consigli utili per vestire vintage senza sembrare una nonna!.

Ovviamente il titolo è ironico, ma spesso mi rendo conto che il timore delle persone nel vestire vintage sia proprio quello di rischiare di sembrare troppo retrò!

In realtà con i giusti accostamenti si possono creare degli outfit molto belli ed originali indossando abiti vintage ma dandogli un tocco di modernità.

1. Se utilizzi abiti vintage scegli capelli e trucco moderni

Se vesti vintage per non sembrare troppo “retrò” è consigliato portare capelli e trucco moderni.

D’altra parte se vestissi vintage e portassi anche trucco e capelli retrò l’effetto finale sarebbe forse un po’ troppo e si rischierebbe di sembrare una signora anni 50″!

camicia vintage abbinata a pantaloni palazzo moderni

2. Scegli capi vintage che sembrano di mode attuali.

Molti stilisti e case di moda avendo enormi archivi vintage traggono ispirazione da questi archivi anche per le collezioni moderne. Infatti se notate molte delle tendenze moderne sono reinterpretazioni di mode del passato.

Un esempio?! sicuramente i pantaloni a vita e le gonne a ruota!

camicia vintage che era di mia nonna portata con una gonna moderna cucita da me

3. Accessori moderni.

E’ molto bello abbinare abiti vintage ad accessori moderni, pensate ad esempio ad un bel vestito vintage abbinato ad una borsa o a delle scarpe moderne. In questo modo riuscirete anche a sdrammatizzare un capo magari troppo stravagante oppure troppo classico!

4. Mescolare vintage e moderno

Il mix tra vintage e moderno è probabilmente il modo più semplice per iniziare a lavorare sul tuo guardaroba vintage, oltre ad essere un modo semplice per rendere più portabile di giorno anche un pezzo vintage molto più elegante e sofisticato.

gonna vintage abbinata a camicia e gonna moderne

5. Mescola capi vintage di anni diversi

Non sempre i capi vintage che si possono trovare appartengono agli stessi anni, anzi molte volte si trovano ad esempio capi anni 50′ ed altre volte capi anni 70′

Anche quando indossi un total look vintage, è possibile arricchirlo con degli accessori di anni diversi che rendono l’outfit più particolare e ricercato.

Questo mix può avere lo stesso effetto della fusione di pezzi nuovi e vintage. Diverse combinazioni di colori, forme e tessuti servono a rendere l’outfit moderno e senza tempo. 

In effetti, mescolare le epoche può essere il modo più divertente di indossare il vintage!

Questi sono solo alcuni dei consigli per vestire vintage senza sembrare una nonna.

Sicuramente con gli abiti vintage avrete la possibilità di avere capi unici ed è anche un modo per aiutare l’ambiente, supportare le piccole imprese facendo acquisti in piccoli negozi e siti web di vintage ed è anche un modo per esprimere la propria creatività per avere uno stile unico.

Spero che questo post con 5 consigli per vestire vintage senza sembrare una nonna vi sia piaciuto.

Se siete interessate a questo argomento vi consiglio di andare alla playlist degli altri post che ho scritto sul mio blog in tema vintage cliccando qui.

Mi raccomando, non dimenticate di seguirmi anche sui social, ecco tutti i miei contatti:

Francesca

Leave a Reply